In Evidenza WW2

Striking Hornets – scenario per Blood Red Skies

Dopo i nuovi scenari pubblicati, tradotti, nelle scorse settimane qui su Miniables oggi volevamo proporvi uno scenario per Blood Red Skies seguito, nei prossimi giorni, da uno scenario di Tank War per Bolt Action.

I due scenari, combattuti entrambi nella zona di Villers-Bocage, sono collegati, ma giocabili comunque singolarmente.

Lo scenario che trovate allegato, dovrebbe essere giocato per primo e in caso di vittoria tedesca darà dei malus al giocatore inglese nello scenario successivo.

Warlord ha introdotto questo tipo di sinergia tra regolamenti nell’ambito della campagna per il 75° anniversario del D-Day per rendere più coinvolgente l’esperienza di gioco, integrando così combattimenti per mare, per terra e in cielo (e no, non stiamo parlando dei SEAL).

Lo scenario

Venendo al sodo… lo scenario contrappone nei cieli normanni gli Me 410 tedeschi e gli spitfire Mk.IX canadesi con l’obiettivo rispettivamente di distruggere una colonna corazzata britannica e di impedirglielo.

Molto interessanti sono le regole per gestire la flak e l’attacco al suolo, che rendono il gioco più profondo andando a coprire una delle missioni più importanti dell’aviazione durante la WWII, senza però complicare eccessivamente il gioco, mantenendolo fruibile.

Lo scenario è molto accattivante e lo trovate a questo link in italiano…non vi resta che provarlo!

A presto con la prossima traduzione!

Potrebbero interessarti anche questi

3D Lab – Miniatura antica 28mm

CapitanMattia

Travel Battle di Perry Miniatures: scontri napoleonici da viaggio

Stefano

Annibale in Italia – una storia video pt. 2

PAnz3r